abitare l’arte: i palazzi di famiglia nel rinascimento in umbria. conferenza.

ABITARE L’ARTE:

I PALaZZI DI FAMIGLIA NEL RINASCIMENTO IN UMBRIA

Conferenza – Ingresso Libero

27 febbraio ore 17:30

presso la Biblioteca comunale di San Matteo degli Armeni, Via Monteripido 2, Perugia

Giovedì 27 febbraio alle ore 17:30, la Biblioteca comunale di san Matteo degli Armeni e l'Associazione MeravigliARTI in Umbria vi invitano a partecipare alla conferenza sul tema “Abitare l’arte: I Palazzi di Famiglia nel Rinascimento In Umbria”.

La conferenza intende ricostruire con immagini e parole un affascinante viaggio nelle dimore private delle grandi famiglie del Rinascimento in Umbria. Sullo sfondo di intrighi e relazioni familiari, la dottoressa Sara Borsi racconterà le committenze e commenterà i grandi capolavori che ancora campeggiano sulle sale affrescate dei Palazzi Vitelli di Città di Castello, Castello Bufalini a San Giustino umbro, Villa Passerini a Cortona, i Palazzi Della Corgna a Castiglion del Lago e Città della Pieve e altri ancora.

Le dimore nobiliari sono sempre state centri di ricchezza e di potere, appare evidente che le opere d’arte e, in particolare, le decorazioni pittoriche , presenti al loro interno, abbiano avuto lo scopo di eternare i fasti della casata e legittimarne lo status e il potere acquisito davanti a tutti.

A Perugia la decorazione della Rocca Paolina e del Palazzo dei Priori vide attiva una equipe di pittori coordinata da Giorgio Vasari che diffonderà nel territorio il linguaggio artistico romano noto come ‘bella maniera’ o ‘manierismo’. Gli stessi pittori saranno attivi a Foligno, a Palazzo Trinci e a Cortona, a Palazzo Passerini. Anche a Città di Castello le famiglie Vitelli e Bufalini ingaggiarono famosi artisti toscani e emiliani per decorare le proprie residenze private e le proprie cappelle nelle chiese sia cittadine che romane: ancora Giorgio Vasari e il suo collaboratore Cristofano Gherardi, Prospero Fontana, Francesco Mazzola detto il Parmigianino. A Castiglion del Lago, ma anche a Corciano e Colle Umberto, i Della Corgna si circondarono di artisti quali Niccolò Circignani, Giovanni Antonio Pandolfi e Salvio Savini per la decorazione delle proprie residenze e delle proprie cappelle.

L'evento è organizzato dalla Biblioteca comunale di san Matteo degli Armeni e a cura dell'associazione MeravigliARTI in Umbria.

Biblioteca comunale S. Matteo degli Armeni

via Monteripido 2, Perugia
tel 075/5773560 bibliotecasanmatteo@comune.perugia.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Montone torna il Mercato dei Sapori tutte le domeniche fino a settembre

    • dal 31 May al 6 September 2020
    • Piazza Fortebraccio
  • Laguna Park, una vera e propria "Trasimenide" tra natura, divertimento e relax con vista sul Trasimeno

    • dal 6 al 30 August 2020
    • Laguna Park
  • "A cena con l'arte", quattro serate per scoprire il Santuario di Mongiovino e i suoi dintorni in maniera speciale

    • dal 17 July al 28 August 2020
    • Santuario di Mongiovino
  • Sere FAI d'estate, si comincia il 18 Luglio con la "Bat Night" al Bosco di San Francesco

    • dal 18 July al 22 August 2020
    • Bosco di San Francesco Assisi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PerugiaToday è in caricamento