rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Economia Umbertide

Lavoratori e imprese insieme per i territori terremotati: scatta la raccolta fondi per la ricostruzione

Accordo per una raccolta fondi a sostegno di popolazioni e aziende ferite dal sisma di marzo

Una raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma del 9 marzo è stata avviata tra lavoratori e imprese. L'iniziativa è il frutto dell'accordo tra Confindustria Umbria, Cgil, Cisl e Uil dell'Umbria che ha coinvolto anche Confapi Umbria, Confcommercio Umbria, Confesercenti Umbria, Confcooperative Umbria, Cna Umbria, Lega Coop Umbria.

A questo scopo è stato attivato un fondo dedicato nel quale confluiranno i contributi volontari da parte dei lavoratori, pari ad una ora di lavoro, e un contributo, sempre su base volontaria, da parte delle imprese.

La somma raccolta sarà destinata al ripristino di servizi e strutture di pubblica utilità con particolare riferimento agli istituti scolastici danneggiati dal sisma. L’iniziativa è stata concordata con le Istituzioni locali e con le autorità preposte al piano di recupero degli immobili danneggiati in modo da garantire la certezza della destinazione e la rapidità di utilizzazione dei fondi che saranno raccolti.

I contributi verranno raccolti attraverso un conto corrente dedicato con Codice Iban IT05 H030 6938 7401 0000 0301 016 attivato presso il Comune di Umbertide intestato a: “Imprese e lavoratori a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma del 9 marzo 2023” con la seguente causale: contributi a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma del 9 marzo 2023. La raccolta avrà termine il 31 agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori e imprese insieme per i territori terremotati: scatta la raccolta fondi per la ricostruzione

PerugiaToday è in caricamento