rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Assisi

Assisi, butta all'aria i tavolini del bar e minaccia i presenti: "Ho una pistola a casa, vi uccido tutti quanti"

Rinviato a giudizio per minacce, violenza privata e violazione degli obblighi di sorveglianza speciale

Un uomo di 37 anni è finito davanti al giudice accusato di minacce, violenza privata e violazione degli obblighi di sorveglianza speciale.

Secondo l’accusa l’uomo “in stato di ebbrezza” si sarebbe presentato nei pressi di un bar e prima avrebbe preso a calci un tavolino, facendolo saltare in aria, e poi aggredito una persona che si trovava lì. In aiuto dell’aggredito sarebbe venuto un 38enne, fidanzato con la figlia della vittima. E l’imputato avrebbe iniziato a minacciare tutti.

In quell’occasione l’aggressore avrebbe pronunciato minacce e offese: “Buzzicone, pezzo di mer…, ti ammazzo a te e ai tuoi parenti … adesso ve la faccio pagare a tutti, vado a prendere la pistola e vi sparo a tutti”.

Aggressione avvenuta a Tordandrea di Assisi il 17 giugno del 2021.

La violenza non si era fermata nel piazzale del bar. La Procura di Perugia contesta anche l’accusa di violenza privata, che sarebbe costituita dall’aver strappato dalle mani del 38enne il cellulare, “causando un danno al display” e per aver provato a rubargli la bicicletta, salvo poi scagliarla contro l’addome della vittima, con minacce: “Vi ammazzo tutti quanti, tanto ho la pistola”, cercando di impedire a una delle persone presenti di chiamare le forze dell’ordine.

L’imputato avrebbe anche preso una bottiglia di vetro e sarebbe entrando nella proprietà privata delle vittime continuando a minacciare tutti i presenti.

Sottoposto agli obblighi di sorveglianza speciale, inoltre, non avrebbe potuto presentarsi davanti al bar e alla proprietà delle vittime, non potendo lasciare il territorio comunale di Assisi.

Le vittime dell’aggressione si sono costituite parte civile tramite gli avvocato Luisa Manini ed Elisa Roscini. Il giudice per l’udienza preliminare ha rinviato a giudizio l’imputato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, butta all'aria i tavolini del bar e minaccia i presenti: "Ho una pistola a casa, vi uccido tutti quanti"

PerugiaToday è in caricamento