menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atteggiamento sospetto dopo l'alt dei carabinieri, trovati in possesso di marijuana: due giovani nei guai

Fermati dai militari a Torgiano, sono stati entrambi segnalati alla Prefettura di Perugia. Denuncia per guida sotto effetto di stupefacenti e patente ritirata inoltre per il conducente, positivo ai test

Due ragazzi in macchina nel cuore della notte, l'alt dei Carabinieri e un atteggiamento sospetto che ha portato alla perquisizione e al ritrovamento di alcuni grammi di marijuana. È accaduto a Torgiano, dove i militari dell'Arma hanno fermato il veicolo con i due giovani a bordo e ritirato la patente al conducente al quale, risultato poi positivo alle analisi, viene ora contestata la guida sotto effetto di sostanza stupefacente.

Denunciato alla Procura della Repubblica, vista la gravità della violazione commessa oltretutto in ore notturne, rischia ora di perdere il permesso di guida (vista la gravità della violazione commessa oltretutto in ore notturne) per un periodo fino a 2 anni. Entrambi i giovani sono stati inoltre segnalati alla Prefettura di Perugia per uso personale di sostanze stupefacenti.

Molte sono le persone che vengono controllate, anche nel fine settimana, da parte dei Carabinieri di Torgiano, che hanno presidiato il territorio unitamente ai colleghi della Compagnia di Assisi, con l’obiettivo di reprimere i reati in genere, con particolare attenzione, come avviene specialmente nel fine settimana, all’abuso di sostanze stupefacenti da parte di chi si mette alla guida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento