menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trova l'auto sfregiata a colpi di chiave, politico affronta e blocca il vandalo

Il racconto del consigliere comunale Andrea Lignani Marchesani: "Profonda tristezza, ma non per il danno subito"

Ha fronteggiato e bloccato il vandalo che gli aveva appena sfregiato l'auto con una chiave. E ha permesso ai carabinieri di denunciarlo. A raccontarlo, direttamente su Facebook, il consigliere comunale di Città di Castello Andrea Lignani Marchesani. "Una notte triste e movimentata", scrive il capogruppo di Fratelli d'Italia. 

E il racconto prosegue: "Nottata triste e movimentata - ha scritto sul suo profilo Facebook - ... un gentiluomo mi riga in profondità con le chiavi la portiera della macchina... peccato che lo colgo in flagrante..... urlo e lo blocco, chiamo i carabinieri..... nel frattempo passata l’adrenalina mi rendo conto che e’ molto più grosso di me e che sostanzialmente e’ un poveraccio ... invece di scappare si mette quasi a piangere.... speravo che i carabinieri gli facessero una lavata di capo e che finisse li...... invece aveva fatto un disastro anche con altre macchine.... querela d’ufficio e portato in caserma.... ho fatto il mio dovere anche perché ho tutelato altri proprietari... ma rimango con un senso di profonda tristezza.....e non per il danno subito.....". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento