Cronaca Sant'Andrea delle Fratte

Salute, sconfigge la leucemia grazie al midollo della madre

Mercoledì alle 10:30, al Residence Daniele Chianelli, uno studente rumeno ringrazia Medici e personale infermieristico dopo una lunga malatia debellata grazie alle terapie della Struttura di Oncoematologtia Pediatrica del S. Maria della Misericoridia

Katalin Sirghie è un ragazzo rumeno di 16 anni che adesso ha solo tanta voglia di recuperare il tanto tempo impiegato a guarire da una grave forma di leucemia, sconfitta grazie alle cure dei medici della Struttura Complessa di Oncoematologia del S.Maria della Misericordia di Perugia.

Sono trascorsi due anni dal suo arrivo al Residence Chianelli, quando di lui e della sua famiglia si presero cura i volontari del Comitato per la Vita Daniele Chianelli ed ora Katalin vuole abbracciare  e ringraziare quanti lo hanno curato ed assistito nella lunga battaglia contro la malattia.

"La diagnosi dell'epoca fu una sentenza terribile, ricorda Franco Chianelli, si trattava di una  leucemia linfoblastica acuta e le possibilità di guarigione erano davvero scarse. Nella nostra Struttura ospedaliera  è stato sottoposto al trapianto incompatibile, con una tecnica innovativa  utilizzata  nel Centro di Perugia molti anni fa ed ora praticata nei più importanti ospedali internazionali”.

Il trapianto è stato effettuato utilizzando il midollo della madre che ha così ridato la vita al proprio figlio per la seconda volta e adesso prima del ritorno in patria, riferisce l'ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia, la famiglia Sirghkiei e lo stesso Katalin desiderano   rivolgere un grazie ai medici ed infermieri dell’Oncoematologia Pediatrica di Perugia e ai volontari del Comitato per la Vita Daniele Chianelli per le cure e l’assistenza gratuita ricevute nell’ospedale perugino.

Alla semplice cerimonia prevista per domani mercoledì 18 Luglio alle ore 10.30 nella Sala Conferenze del Residence Chianelli, parteciperanno anche l’Assessore alla Sanità della Regione dell'Umbria Franco Tomassoni ed il  Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Walter Orlandi.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, sconfigge la leucemia grazie al midollo della madre

PerugiaToday è in caricamento