rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Città di Castello

Tragedia in Umbria, si accascia a terra e muore: inutili i soccorsi

L'uomo era uscito di casa per fare una passeggiata: forse un malore avrebbe stroncato la sua vita

Tragedia in Umbria nella tarda serata di sabato 25 marzo. Un uomo di 78 anni si è accasciato a terra sul vialetto di casa ed è morto. E' accaduto nella prima periferia di Città di Castello; a dare l'allarme al 118 è stato un vicino che ha notato l'anziano a terra, ma nonostante il tempestivo intervento dei sanitari, purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

La vittima era uscita intorno alle 20 per fare una passeggiata nei pressi della via di casa, ma percorsi pochi metri, si è accasciato a terra, forse per un malore. Sul posto sono intervenuti anche i poliziotti per cercare di riscotruire il drammatico episodio. L'uomo sarebbe deceduto per cause naturali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in Umbria, si accascia a terra e muore: inutili i soccorsi

PerugiaToday è in caricamento