menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montemolino, un piano per il Ponte sul Tevere: "Ripristinare il doppio senso di marcia"

Uno studio di fattibilità per approfondire e studiare tutti gli interventi necessari a restituire la piena funzionalità del Ponte sul fiume Tevere a Montemolino, sulla strada regionale 397. E' questo l'accordo partorito nell'incontro tra Regione, Provincia di Perugia, i sindaci di Monte Castello di Vibio, Fratta Todina, Marsciano, San Venanzo e il Comune di Todi. 

Il ponte attualmente può essere percorso a senso alternato regolato da un impianto semaforico ed è vietato pe ri mezzi con carichi particolarmente pesanti. Nel 2012 fu intrapresa un'opera di consolidamente da parte della Provincia ma soltanto parziale. 

"Il ponte è perfettamente agibile e non ha nessun problema strutturale – ha aggiunto Chianella – ma le istituzioni
locali giustamente hanno richiesto di ripristinare la piena funzionalità. E proprio per questo motivo abbiamo concordato che
la Provincia di Perugia, realizzi uno studio di fattibilità per valutare gli eventuali interventi possibili per restituire al
territorio un infrastruttura non soltanto senza limitazioni di carreggiata o di portata ma anche migliorata così da renderla
fruibile”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento