Ubriaco al volante, addio patente per un 33enne. Raffica di ragazzi segnalati per droga

Controlli a tappeto dei carabinieri. Nei guai un 44enne: per la seconda volta ha violato il divieto di rientro nel comune

I carabinieri di Todi, su input del Comando Provinciale di Perugia, hanno intensificato i controlli sul territorio di competenza, soprattutto nelle fasce serali e notturne.

Denunciato a Todi un 33enne cuoco, residente nel ternano e già noto alle Forze dell’ordine, sorpreso ubriaco al volante. Addio patente. E ancora. Denunciato anche un 44enne, falegname di Spoleto, anch’egli con trascorsi giudiziari che, per la seconda volta in pochi mesi, ha violato la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Todi.

Segnalati alla Prefettura di Perugia, quali assuntori di droghe, cinque ragazzi di Gualdo Cattaneo, Collazzone, Marsciano e Magione, trovati in possesso di dosi personali di hashish, marijuana e cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento