rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Perugia, in giro per la città con le targhe dell'auto coperte da un telo e una maglietta: processato

L'uomo è stato fermato per un controllo stradale: targhe oscurate per evitare le multe della ztl e verifiche dell'assicurazione

Un telo e una maglietta (non è il titolo di un film di Nino D’Angelo), ma l’espediente utilizzato da un uomo per non prendere multe nella ztl e per non permettere la verifica di bolle e assicurazione dell’auto tramite strumenti di controllo elettronici.

L’uomo, un 35enne albanese difeso dall’avvocato Teresa Giurgola, è finito davanti al giudice del Tribunale penale di Perugia per soppressione, distruzione e occultamento di atti veri, in quanto avrebbe occultato “le targhe sia posteriore sia anteriore della propria autovettura Audi A1 … apponendo sulle stesse rispettivamente un telo e una maglia”.

L’imputato era stato fermato per un controllo stradale a Perugia il 6 settembre del 2020 e subito denunciato per la violazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, in giro per la città con le targhe dell'auto coperte da un telo e una maglietta: processato

PerugiaToday è in caricamento