menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' una delle strade più pericolose dell'Umbria: trovati soldi per metterla in sicurezza. Prefettura: "Lavori subito"

Incontro in Prefettura con Anas, Provincia e Regione per esaminare la bozza d'accordo per rifare il piano viario

Fare presto sia per l'accordo tra Anas, Provincia di perugia e Regione che per la gara d'appalto per mettere in sicurezza una delle strade più pericolose (in fatto di incidenti) dell'Italia Centrale. E' questo l'invito della Prefettura di Perugia dopo l'incontro con le istituzioni per la messa in sicurezza della S.R. 257 “Apecchiese”.

Nel corso della riunione è stata esaminata ed approvata la bozza di accordo tra l’ANAS, la Regione dell’Umbria e la Provincia di Perugia, con le
specifiche delle modalità degli interventi da realizzare per il ripristino dei piani viabili dell'arteria che sfocia nelle Marche. A bilancio si sono 536mila euro, un budget che non basta per tutti gli interventi ma che di certo è destinato a finanziare lavori nei tratti messi peggio e quindi più pericolosi.  

L'accordo, già trasmessa per il parere di competenza dalla Direzione generale dell’ANAS, sarà sottoposta in settimana all’approvazione della Giunta Regionale e Provinciale per essere, poi, dopo sottoscritta da soggetti operativi. La Prefettura ha raccomandato il tempestivo inizio dei lavori e chiesto di valutare la possibilità di anticipare, da subito, le procedure di gara con la formula della riserva di approvazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento