menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un folle alla stazione ferroviaria: 5 denunce in 48 ore, 10mila euro di multa

Denunciato cinque volte in 48 ore: è quanto accaduto alcuni giorni fa all’interno della Stazione ferroviaria di Foligno. In due giorni un uomo, già noto alle forze dell’ordine, si è reso responsabile di una serie di reati commessi con evoluzione seriale. Tutto è iniziato dalle minacce che l’uomo ha rivolto, in due distinti episodi, a personale di Trenitalia dopo esser stato trovato a fumare
in ambienti vietati. 

Gli agenti della Polizia Ferroviaria lo hanno identificato e denunciato. Poche ore dopo lo stesso uomo è stato sorpreso da una viaggiatrice nell’atto di toccarsi le parti intime e dopo la segnalazione è scattata la maxi multa di 10mila euro per atti osceni. 

Dopo questi fatti l’ennesima denuncia. Il pluridenunciato si è presentato agli Uffici della Sezione Polfer dove ha personalmente consegnato uno scritto oltraggioso indirizzato al personale della Polizia Ferroviaria di Foligno. E’ scattata, quindi, l’ennesima denuncia per il reato di minacce relativamente ai doversi episodi, per oltraggio a pubblico ufficiale, segnalato per atti osceni e denunciato per aver violato il Foglio di via Obbligatorio (Fvo) dal Comune di Foligno.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento