Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Foligno

Quando la bravata costa cara: 18enni tentano la scorciatoia ma vengono beccati

Per i due ragazzi, “salvati” da una situazione di potenziale pericolo per la loro incolumità, è scattata, inevitabilmente, la sansazione

Due ragazzi, poco più che maggiorenni, hanno preso l'incauta decisione di transitare all’interno delle ex Officine Grandi Riparazioni delle Ferrovie di Foligno. Passando quindi in una zona interdetta al pubblico per arrivare prima alla stazione. Scattata la segnalazione è partito il contestuale e rapido intervento degli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno.

Per i due ragazzi, “salvati” da una situazione di potenziale pericolo per la loro incolumità e che si sono giustificati dicendo di aver scelto una scorciatoia, è scattata, inevitabilmente, la prevista sanzione per attraversamento non autorizzato di proprietà ferroviaria.

Le verifiche proseguono per capire se i due multati fossero o meno in compagnia di altri coetanei. L’attività di controllo rientra in un più vasto piano di prevenzione e repressione dei reati predisposto dal Compartimento Polfer Umbria-Marche-Abruzzo guidato dal Primo Dirigente Filippo Materi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando la bravata costa cara: 18enni tentano la scorciatoia ma vengono beccati
PerugiaToday è in caricamento