menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpisce ripetutamente alla testa un coetaneo e poi fugge: è caccia al responsabile

Il giovane è stato immediatamente soccorso dal personale del 118. A intervenire sul posto anche i Crabinieri che stanno adesso cercando di risalire al responsabile dell'aggressione

E’ stato colpite ripetutamente al volto e alla testa da un coetaneo per una parola detta di troppo. Brutta esperienza  per un ventenne romeno che ha visto fuggire il suo aggressore, un italiano, da piazza Garibaldi (Spoleto) a tutta velocità.

Il giovane, soccorso dal personale del 118, è stato immediatamente accompagnato San Matteo degli Infermi. Ad intervenire sul posto anche i Carabinieri che stanno cercando adesso di risalire al responsabile dell’aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento