Tragedia a Spoleto, giovane trovato morto in casa: disposta l'autopsia

Oggi il conferimento incarico a due medici legali per effettuare l'autopsia sul corpo del 36enne trovato senza vita in casa

Disposta l'autopsia sul corpo del giovane uomo trovato morto nella sua abitazione a Spoleto. La tragedia è avvenuta il 17 giugno: a fare la scoperta sono stati i familiari del giovane - classe 1983 - nella serata di lunedì.

Nonostante l'arrivo dei soccorsi, non si è potuto fare altro che constatare il decesso del giovane uomo le cui cause saranno oggetto dell'esame autoptico disposto dal magistrato.

Spoleto, trentenne trovato morto in casa: si indaga

Sul posto, oltre ai soccorsi, sono intervenuti anche gli agenti del Commissariato di Polizia di Spoleto; tra le ipotesi da verificare, anche la morte per overdose, ma sarà l'autopsia a far pienamente luce sulla tragedia di una vita spezzata troppo in fretta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento