menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spending review: tagli anche sui cani antidroga: sospesi i cinofili di Bastia

Il nucleo cinofili di Bastia Umbra è stato tagliato, la caserma dismessa con cani ed uomini trasferiti. Un taglio che va a colpire un territorio particolarmente sensibile allo spaccio di droga

Nei primi giorni di ottobre, con soli dieci giorni di preavviso il Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Bastia Umbra è stato soppresso, la caserma dismessa, cani e uomini trasferiti.

Ciò che stupisce, secondo quanto riporta GrNet.it, non è soltanto il numero dei componenti del Nucleo (quattro cani ed i loro conduttori), ma il fatto che il provvedimento colpisce un territorio con un mercato della droga fiorentissimo che rappresenta una vera e propria piaga.

Cani e conduttori, incredibilmente, in caso di esigenza e se disponibili, saranno costretti a fare i "pendolari" da Roma o Firenze, non proprio una mano santa in termini di costi e anche dal punto di vista operativo, considerato l'apporto che l'unità conferisce nella lotta la traffico ed allo spaccio di stupefacenti sul territorio.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento