rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Assisi

Facevano affari d'oro vendendo coca a 70 euro: la cessione nei parcheggi isolati, fermati due pusher

I carabinieri di Assisi hanno messo le mani su un maxi giro di spaccio di cocaina, arrestando due pusher di 39 e 32 anni

Un giro di coca stroncato con l'arresto di due albanesi di 32 e 39 anni, raggiunti da un'ordinanza di custodia agli arresti domiciliari disposta dal gip dopo l'indagine condotta dai carabinieri di Assisi e che ha permesso di scoprire il maxi giro di cocaina, venduta anche a 70 euro a dose, nelle piazze dello spaccio nel perugino. 

Le cessioni agli acquirenti, è stato appurato dagli investigatori (attraverso pedinamenti e intercettazioni telefoniche) avvenivano in luoghi appartati quali parcheggi o zone limitrofe alle stesse abitazioni dei due spacciatori. Sequestrati anche diversi quantitativi di cocaina che i due vendevano al dettaglio ai clienti con i quali - secondo le indagini - intrattenevano un rapporto costante. Dopo mesi di indagini i due stranieri sono stati assicurati alla giustizia  fermando un pericoloso giro di spaccio. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facevano affari d'oro vendendo coca a 70 euro: la cessione nei parcheggi isolati, fermati due pusher

PerugiaToday è in caricamento