rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Ponte Felcino

Gioielleria depredata, si stringe il cerchio intorno alla banda: ritrovate auto e cassaforte

Le auto, con cui la banda si sarebbe servita per fare il colpo questa notte, sono risultate rubate. Ritrovata anche la cassaforte divelta

Ritrovata la cassaforte divelta, oggetto di refurtiva durante il colpo di questa notte ai danni della gioielleria di Ponte Felcino. I carabinieri del corpo forestale e i miliari della stazione di Ponte san Giovanni, hanno ritrovato, tra Ponte Felcino e Ponte Rio,  due auto che i malviventi avrebbero utilizzato per sfondare la vetrina della gioielleria e portare via la cassaforte. Dagli accertamenti effettuati sono risultate rubate.

VIDEO Ponte Felcino, razzia in gioielleria: negozio sventrato e cassaforte sradicata

Assalto alla gioielleria, banditi in fuga con il tesoro: bottino immenso

La banda,  composta da cinque uomini secondo una prima ricostruzione, ha usato un'auto come ariete, sfondando la saracinesca e la vetrata. Poi hanno agganciato la cassaforte e l'hanno trascinata via. Danni immensi e bottino da centinaia di migliaia di euro. Sul luogo del ritrovamento sono intervenuti i carabinieri di Ponte San Giovanni e del nor di Perugia. Indagini in corso per riuscire a risalire alla banda. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioielleria depredata, si stringe il cerchio intorno alla banda: ritrovate auto e cassaforte

PerugiaToday è in caricamento