menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Questura di Perugia

Questura di Perugia

Richiedente asilo arrestato: alla vista degli agenti si "ribella", droga nascosta nell'alloggio dove è ospite

Il giovane ha opposto resistenza ai poliziotti per eludere il controllo. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti

E' stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti finalizzato allo spaccio, un cittadino della Liberia richiedente asilo , ospite di un centro Onlus e inserito in un programma di accoglienza. Gli agenti della Volante della Questura di Perugia, durante un servizio di controllo, lo hanno fermato in zona stazione, a Ponte San Giovanni. Ed è a quel punto che il giovane - di circa 25 anni - ha opposto resistenza ai poliziotti, cercando di eludere il tentativo di controllo.

Addosso aveva qualche grammo di cocaina e a quel punto la perquisizione è stata estesa anche all'interno dell'alloggio dove gli agenti hanno ritrovato otto involucri di droga, sostanze da taglio e un bilancino di precisione. Trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo, che si è svolto questa mattina al tribunale di Perugia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento