Cronaca

Pattuglie in borghese lungo le strade del sesso a pagamento: beccati e multati due clienti

La Polizia municipale di Perugia controlla il rispetto dell'ordinanza che vieta di fermarsi per strada a contrattare il prezzo con le prostitute

Controlli della Polizia municipale di Perugia lungo le strade del sesso a pagamento.

Una pattuglia, con auto senza livrea di servizio e agenti in borghese, ha effettuato dei controlli nella notte appena trascorsa in via Trasimeno ovest e via Corcianese, elevando due contravvenzioni in violazione dell’ordinanza che vieta di intrattenersi con le prostitute e fermarsi per strada a contrattare il prezzo della prestazione sessuale.

Le due le violazioni che prevedono una multa di 450 euro, sono state comminate ad un residente nel comune di Perugia e uno proveniente da furi comune. Identificate le prostitute, due ragazze straniere.

L'ordinanza comunale è in vigore in via Settevalli, via Corcianese, via Canali, via Campo di Marte, via del Macello, via Nuvolari, via Conti, via Trasimeno Ovest, via Penna, via Cestellini, via della Scuola, strada del Pantano e strada Colle Umberto Ponte Nese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattuglie in borghese lungo le strade del sesso a pagamento: beccati e multati due clienti

PerugiaToday è in caricamento