rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Pro Ponte-Otricoli, il gemellaggio tra etruschi del Fiume e Romani: alleanza con la “Legio XVI Flavia”

Una loro delegazione si è impegnata a partecipare alla prossima edizione di Velimna di settembre

Pro Ponte-Otricoli. Questo gemellaggio s’ha da fare. Ed è stato fatto. Tutto, dunque, secondo previsione [Oggi gli Etruschi del Ponte incontrano i gemelli di Otricoli. Fornendo continuità al tema di Velimna 2021 (perugiatoday.it)]. Ce lo racconta l’amico Gino Goti, responsabile della comunicazione dell’Associazione ponteggiana. Il presidente Antonello Palmerini, accompagnato da una cospicua delegazione di consiglieri e soci, ha compiuto una gita d’istruzione e siglato un patto di amicizia. Una visita alle “antichità” romane della cittadina di Otricoli, con il Parco Archeologico e i ruderi dell’imponente anfiteatro.

Poi la sottoscrizione di un patto col locale gruppo storico in costume “Legio XVI Flavia” che si è impegnata a partecipare alla prossima edizione di Velimna, in programma a Ponte San Giovanni dal 1° a domenica 5 settembre. La diciannovesima edizione di Velimna si lega ai “romani” di Otricoli, dato che, sabato 4 e domenica 5 settembre, verranno allestiti “Accampamenti Etruschi e Romani” con scene di vita quotidiana, spettacoli rievocativi e laboratori didattici con la partecipazione di gruppi storici. Oltre alla Legio XVI Flavia di Otricoli, ci saranno, “I Rasenna” di Cerveteri, la Legio XXII Primigenia Pia Fidelis di Spello, la Legio I^ Minerva di Roma. Oltre, naturalmente, agli Etruschi di Velimna, ossia gli abitanti di Ponte San Giovanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Ponte-Otricoli, il gemellaggio tra etruschi del Fiume e Romani: alleanza con la “Legio XVI Flavia”

PerugiaToday è in caricamento