Coltellate in discoteca, pugno duro del Questore di Perugia: locale chiuso per 20 giorni

Il Questore della Provincia di Perugia, Mario Finocchiaro, ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza per il Lido di Ponte San Giovanni

Il Questore della Provincia di Perugia, Mario Finocchiaro, ha emesso un provvedimento di sospensione, per giorni 20, della licenza al Lido di Ponte San Giovanni. Il provvedimento è scattato anche sulla base di altri fatti di cronaca che hanno richiesto l'intervento delle forze di polizia nel locale.

Il Questore ha scelto il pugno di ferro dopo le coltellate della notte del 15 ottobre. Il bilancio della notte di follia è di due arresti e otto persone ferite. La vendetta dell’ex fidanzato e della sua nuova compagna contro una donna e le sue amiche. È questo, secondo le indagini, il movente che ha armato la mano di due rumeni, un uomo e una donna legati da un rapporto sentimentale, in una sorta di spedizione punitiva e che si è conclusa con il ferimento di otto persone e l’arresto dei due. La coppia di rumeni, come spiega la Questura di Perugia, dovranno rispondere di tentato omicidio e lesioni personali dolose aggravate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

Torna su
PerugiaToday è in caricamento