menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte Felcino, non sempre vincono i ladri: catturati dopo assalto in un magazzino

Si tratta di due pregiudicati italiani che avevano tentato il furto, con un grande furgone, in un'azienda di Ponte Felcino: un dipendente attento li ha intercettati e facendo suonare l'allarme

Stavolta sono stati presi prima che si dessero alla fuga con il furgone pieno di refurtiva sottratta ad un’azienda di Ponte di Felcino. I ladri si erano introdotti nel retro di un magazzino iniziando a caricare sul loro mezzo numerosi bancali di legno. Il loro tentativo, però, non ha avuto successo, in quanto un dipendente della ditta, attraverso la videosorveglianza, ha osservato praticamente in tempo reale le immagini dei due ladri in azione e ha immediatamente ha potuto avvisato gli addetti della vigilanza interna.

A quel punto sono stati chiusi i cancelli per evitare la fuga con il furgone carico di bancali.  I ladri hanno tentato una fuga a piedi scavalcando la recinzione e poi  si sono nascosti dietro ad una siepe.  Ma gli agenti li hanno beccati subito. In manette sono finiti due pregiudicati italiani: si tratta B.D.R., anno 1979, e P.R., anno 1972, entrambi con precedenti per furto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento