Ufficialmente espulso dall'Italia, fermato a Olmo: 28enne arrestato e rinchiuso in carcere

Il 28enne è stato arrestato e portato nel carcere di Capanne, in attesa dell’udienza di convalida

Ufficialmente espulso dall'Italia a maggio 2018. E invece gli agenti della Squadra Volanti di Perugia lo hanno individuato a Olmo. I poliziotti del comissario Monica Corneli hanno fermato un 28enne di origini albanesi alla guida di un'auto. L'uomo, colpito da un provvedimento di espulsione nel mese di maggio dell’anno 2018, è rientrato in Italia prima dei cinque anni previsti dal divieto. 

Il 28enne è stato arrestato e portato nel carcere di Capanne, in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento