Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Piazza Grimana

Piazza Grimana, residenti contro il campo da basket e il bar: "Volete di nuovo gli spacciatori?"

Brutta gatta da pelare per l’amministrazione comunale che deve mediare tra posizioni e richieste contrastanti degli abitanti e dei commercianti di piazza Grimana e dintorni

Brutta gatta da pelare per l’amministrazione comunale che deve mediare tra posizioni e richieste contrastanti degli abitanti e dei commercianti di piazza Grimana e dintorni. Ora la zona vive una fase di rilancio commerciale, ma non mancano le contestazioni di alcuni residenti.

È stata appena presentata al sindaco Andrea Romizi una petizione, sottoscritta da una quarantina di cittadini, volta a chiedere un intervento urgente nei confronti del bar tra via degli Scortici e il Bulagaio. A parere dei richiedenti, la musica verrebbe emessa a volumi troppo alti, in violazione del livello di decibel consentiti da leggi e regolamenti.

Non si contano le lamentele già espresse in precedenza, ma stavolta le firme in calce alla petizione  sono parecchie. C’è chi osserva che alcune di esse sarebbero, per così dire, “addomesticate” in quanto il supposto rumore non dovrebbe giungere alle dimore di alcuni residenti a parecchie decine o centinaia di metri. Si tratterebbe di amici che hanno formato “per solidarietà”, ma che non traggono danno né disagio. Né si vede come il rumore possa giungere fino allo slargo della Pesa.

Altra richiesta collegata è quella di “chiudere” il campetto in cui tanti giovani giocano a basket. I residenti lamentano rumore che si protrarrebbe oltre l’orario consentito, che non può andare oltre le 22. Ma il Comune obietta che l’uso del piazzale è, per così dire, spontaneo e non normato. Sebbene la debolezza dell’argomentazione emerga chiaramente, se si tiene conto del cartello lì affisso a cura dell’amministrazione locale.

Sta di fatto che la patata è veramente bollente. Diversi commercianti dicono: “Vogliono proprio farci chiudere? Siamo stati proprio noi ad aiutare le forze dell’ordine a dare una robusta ripulita da gentaccia e spacciatori. Vogliamo forse tornare nei panni di prima?”. E aggiungono: “È pur sempre meglio il movimento e la presenza di persone che l’abbandono in mano alla microcriminalità”. Vedremo come riuscirà il Comune a mediare tra esigenze tanto contrastanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Grimana, residenti contro il campo da basket e il bar: "Volete di nuovo gli spacciatori?"

PerugiaToday è in caricamento