menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia protagonista di Panorama d'Italia, Romizi: "Orgogliosi di esserci"

In 10 nuove tappe tutto il meglio dell’eccellenza italiana. Il sindaco: "Siamo certi che questo permetterà di far conoscere ai cittadini ed ai potenziali visitatori le tante interessanti sfaccettature, ricche di storia, della città"

“Ringrazio il direttore Giorgio Mule' e Panorama d’Italia per il loro lavoro di scoperta e diffusione delle bellezze italiche. Perugia è orgogliosa di essere una delle tappe del tour e siamo certi che questo permetterà di far conoscere ai cittadini ed ai potenziali visitatori le tante interessanti sfaccettature, ricche di storia, della città”: con questo benvenuto il sindaco di Perugia Andrea Romizi, ha salutato “Panorama d’Italia 2016”, l’iniziativa che il settimanale della Mondadori conduce anche quest’anno, per la terza edizione, in dieci città d’Italia, tra cui proprio Perugia. Il programma particolareggiato della “4 giorni” perugina di Panorama d’Italia, che avrà luogo dall’11 al 14 maggio, sarà pubblicato sul numero (e sul sito) di Panorama in edicola dal 5 maggio. Nella conferenza stampa di oggi il direttore di Panorama Giorgio Mulè ha avuto modo di presentare l’intero programma della manifestazione.

Le tappe - In 10 tappe da marzo a novembre, Panorama attraverserà l’Italia da nord a sud, coinvolgendo eccellenze locali e ospiti prestigiosi moderati dalle firme del giornale. Per quattro giorni ogni città accoglierà un calendario ricco di appuntamenti nei luoghi più vivi e rappresentativi, a stretto contatto con i suoi protagonisti. Si parte da Genova (30 marzo - 2 aprile) per poi fare tappa a Macerata (20 - 23 aprile), Perugia (11 - 14 maggio),  Padova (8 - 11 giugno), Ravenna (29 giugno - 2 luglio) e dopo la pausa estiva in Costiera Amalfitana (7 - 10 settembre), Cagliari (28 settembre - 1 ottobre), una tappa speciale a Milano (16 - 22 ottobre) e per finire Mantova (9 - 12 novembre) e Trapani (23 - 26 novembre).

Il 30 marzo prenderà la terza edizione di Panorama d’Italia, la live&media experience di Panorama, che racconta l’Italia direttamente dalle sue piazze con iniziative ed eventi aperti a tutti. Il newsmagazine diretto da Giorgio Mulè torna a celebrare i protagonisti dell’Italia migliore nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e dell’enogastronomia in 10 nuove città italiane da marzo a novembre, con un format consolidato e tante novità.

"Alle spalle  - spiegano da Panorama - l’esperienza di una formula rodata, tra talk show, dibattiti con i protagonisti della politica nazionale, convegni, spettacoli: solo lo scorso anno sono state 4 milioni le persone raggiunte con ogni mezzo dal tour. Il pubblico intervenuto direttamente agli appuntamenti nelle città è stato di 110 mila persone, con 375 tra ospiti e relatori (tra cui anche 6 Ministri, 8 Presidenti di Regione e 8 Sindaci), 500 media mobilitati, 191 imprenditori nelle tavole rotonde con il coinvolgimento di 600 aziende, tra cui anche 180 start-up innovative, 15 università e 37 sponsor complessivi". "Panorama d’Italia è una scintilla capace di accendere entusiasmi, di raccontare davvero ‘tutto il meglio visto da vicino’ come recita il nostro claim. I numeri dei cittadini contagiati dalle nostre iniziative dicono tanto ma non tutto - dichiara il direttore di Panorama Giorgio Mulè. - Il motivo di questo, travolgente successo è nella nostra formula: raccontiamo l’Italia al naturale, senza fronzoli".
E ancora: “Panorama d’Italia ha dimostrato di essere un’immensa fotografia dell’Italia reale, capace di immortalare tutto il meglio visto da vicino”, aggiunge Mulè. “Ogni metro quadro del nostro paese racchiude una storia che vale la pena di raccontare e noi vogliamo ancora una volta spiegarla da dentro. Lo abbiamo fatto lo scorso anno con 400 pagine e 160 ore di live streaming. Lo rifacciamo quest’anno mettendoci ancora più impegno e, grazie alla neonata partnership con Focus, raggiungeremo oltre 9,8 milioni di contatti netti, tra carta e web”, conclude Mulè.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento