Cronaca

Perugia, molesta una minorenne sulle scale mobili di via Pellini: 28enne in manette

L'uomo è stato identificato e rintracciato dai Carabinieri e risulta già indagato per una violenza sessuale su un bus di linea

Un giovane di 28 anni, di etnia rom, è stato arrestato per avere molestato una 15enne sulle scale mobili a Perugia.

Secondo quanto riporta il Corriere dell’Umbria, la quindicenne è stata vittima di un palpeggiamento da parte dell’uomo sabato pomeriggio nella zona di via Pellini.

Grazie alle telecamere a diversi testimoni, i carabinieri di Perugia hanno rintracciato il presunto autore del reato: si tratta di un 28enne rom del capoluogo che risulta indagato per un fatto simile, avvenuto sempre a Perugia, mesi fa, quando avrebbe molestato una ragazzina su un bus di linea.

La 15enne vittima dell’aggressione di sabato ha subito denunciato l’episodio. I militari hanno raccolto subito le informazioni utili a rintracciare l’uomo e la mattina dopo lo hanno trovato mentre si aggirava per la città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, molesta una minorenne sulle scale mobili di via Pellini: 28enne in manette
PerugiaToday è in caricamento