menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggiatori abusivi non più padroni di Pian di Massiano: pioggia di multe da mille euro, un espulso e tre cacciati da Perugia

Dopo le denunce dei cittadini, i video di perugiatoday.it e un fenomeno dilagante, è entrata in azione una task-force anti-abusivi a Pian di Massiano per la Fiera dei Morti. E per la prima volta il bilancio è positivo e fa ben sperare per gli altri futuri grandi eventi di piazza

Una toppa importante al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, quest'anno veramente dilagante nei primi giorni della Fiera dei Morti, è stata messa dai controlli interforze (Polizia, Carabinieri, Finanza e Polizia Municipale). E si spera che possa fare da deterrente per le future grandi manifestazioni di piazza. Intanto sono stati 13 i parcheggiatori abusivi controllati, multati e in alcuni casi espulsi dal Paese o fogli di via per 3-5 anni dal capoluogo. Ai tredici beccati in flagranza di reato è stata consegnata una multa di mille euro. Il gruppetto dei fermati era formato da nove nigeriani, un cittadino del Senegal e anche da tre nostri connazionali. A carico di tre italiani ed un senegalese sono stati emessi altrettanti fogli di via dal comune di Perugia e, per quest’ultimo, è scattato anche il provvedimento di espulsione dal territorio dello Stato.

VIDEO Fiera dei Morti, la piaga dei parcheggiatori abusivi a Pian di Massiano: "Sono arroganti e chiedono 2 euro"

Sul fronte invece dei venditori abusivi - altra piaga storia della Fiera dei Morti sono stati denunciati  9 commercianti senza autorizzazione con relativo sequestro di svariata merce, parte della quale risultata contraffatta. "Un bilancio più che positivo": questo è stato il commento proveniente dalla Questura di Perugia. Fondamentali sono state le denunce dei cittadini e i servizi video di Perugiatoday.it che hanno mostrato l'odioso "pizzo" per i cittadini che usufruiscono di un parcheggio libero nell'area di pian di Massiano. Si spera che a questo punto, in vista dei grandi eventi, ci sia un piano anti-abusivi collaudato che possa entrare immediatamente in azione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento