menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava gli scooter dei ragazzi e spacciava droga: espulso 19enne tunisino

Appena uscito dal carcere di Capanne è stato preso in custodia dagli agenti dell'Ufficio Immigrazione che hanno ottenuto per il pusher il "timbro" della pericolosità sociale

Spacciava, rubava scooter e faceva parte di uno dei clan dello spaccio dei tunisini a Perugia. Un 19enne maghrebino appena scarcerato da Capanne è stato preso in consegna dagli Agenti dell’Ufficio Immigrazione che ieri lo hanno accompagnato ad un Centro Espulsione della Sicilia per essere rimpatriato a Tunisi nei prossimi giorni. 

W. H. del ’94, è arrivato in Italia nel 2012; dopo un breve periodo di dimora a Milano si è trasferito a Perugia dove è stato arrestato due volte per stupefacenti e più volte identificato, senza patente, alla guida di scooter rubati. L’ultimo arresto per spaccio, effettuato a gennaio scorso a Foligno dagli agenti del Commissariato , gli ha spalancato le porte del Carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento