Cronaca

Passignano in lutto, addio allo storico sindaco Libero Pianta: "Un uomo leale, un politico con una visione"

L'amministrazione comunale ha ribadito a nome di tutta la città le condoglianze alla famiglia

La comunità di Passignano sul Trasimeno è in lutto. E' deceduto lo storico sindaco della città, Libero Pianta, che ha amministrato tra la fine degli anni 70 e anni 80. L'ultimo saluto a Libero è stato dato dall'attuale primo cittadino Sandro Pasquali che ne ha tratteggiato il profilo umano e politico: "Uomo tenace, onesto e leale, ha fortemente contribuito allo sviluppo di Passignano sul Trasimeno. Sindaco negli anni in cui la contrapposizione politica, ed il dibattito erano constantemente sotto i riflettori, ha saputo unire politiche sociali ed impresa nel nostro territorio. Attento e vigile, sempre moralmente retto, l’ho conosciuto fin da ragazzino, conosceva bene mio padre e molto spesso si erano confrontati durante gli anni del suo mandato amministrativo".

Il ricordo personale del sindaco: "Ho avuto il piacere di incontrarlo e scambiare qualche battuta con lui, mi ha sempre colpito il suo carattere tosto e risoluto, battagliero, tipico di una generazione che della politica ne aveva fatto una scelta di vita ed emancipazione culturale. Spesso negli ultimi periodi lo si incontrava mentra camminava per le vie del nostro paese, anche assieme alla figlia Ebe, nella Passignano che amava e conosceva metro per metro". L'amministrazione comunale ha ribadito a nome di tutta la città le condoglianze alla famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passignano in lutto, addio allo storico sindaco Libero Pianta: "Un uomo leale, un politico con una visione"

PerugiaToday è in caricamento