Espulso nel 2006 lo hanno ritrovato otto anni dopo a bere birra allo stesso bar

Continua la lotta alla clandestinità da parte dell'ufficio Immigrazione della Questura di perugia. Due albanesi cacciati dall'Umbria. Il primo già recidivo ed era rientrato. Rintracciato al bar a bere birra

Se ne stava seduto tranquillamente al bar nella zona della Pallotta bevendo birra e godendosi il sole di marzo. Ma non era un normale cliente dato che era stato espulso addirittura nel 2006. A Tirana però c'era rimasto poco ed era riuscito a rientrare a Perugia nonostante un divieto almeno per 10 anni. E' stato fermato ancora una volta durante un controllo alla Pallotta da parte del “pattuglione” della Squadra Mobile che con l’aiuto del Reparto Prevenzione Crimine ha identificato tutti i presenti al bar e alcuni passanti nella via. Lo straniero, dopo una notte in Questura, è stato espulso per clandestinità e immediatamente accompagnato alla Frontiera di Roma Fiumicino da dove in serata ha raggiunto Tirana per l'ennesima volta a spese dello Stato Italiano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Espulso anche un altro albanese residente a Gualdo Cattaneo che è stato accompagnato alla frontiera per pericolosità sociale. In fatti il giovane - 28 anni - era stato arrestato per ricettazione (nel 2006 e nel 2008),  furto (due episodi nel 2007 e uno nel 2008) e soprattutto tre arresti per  stupefacenti (2009, 2010 e 2011) , tutti commessi nella zona del tuderte. Ieri mattina è stato rintracciato dai Carabinieri a Gualdo Cattaneo e condotto in Questura. Non potrà rientrare in Umbria per i prossimi 5 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento