menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferisce il figlio con una coltellata al braccio durante un litigio, padre denunciato

Nei guai anche la vittima, trovata in possesso di droga e segnalata alla Prefettura

Ferisce il figlio con una coltellata al braccio durante un litigio, padre denunciato per minacce gravi e lesioni dalla Polizia di Stato di Perugia.

Il personale delle Volanti della Questura di Perugia, diretto dal commissario Monica Corneli, è intervenuto in via Mario Angeloni, dove, un ragazzo extracomunitario di origini peruviane, classe 1996, aveva richiesto un intervento dopo essersi barricato all’interno della propria stanza in quanto il padre lo aveva aggredito con un coltello.

Nell’appartamento gli agenti trovavano l'uomo, classe 1974, seduto sul letto con una donna, cittadina ecuadoriana classe 1994, entrambi ubriachi.

Il ragazzo usciva dalla sua camera, ancora scosso e con una ferita superficiale ad un braccio, procuratagli dal padre con un coltello durante un litigio per questioni economiche. L'uomo veniva così denunciato per minacce gravi e lesioni aggravate.

Guai giudiziari anche per il giovane, trovato in possesso di 3 grammi di hashish che gli sono costati la segnalazione alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento