menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foligno-Spoleto, attivate due squadre speciali per gestire i pazienti Covid a domicilio

In tutti i punti sanitari, distretti e ospedali, in funzione anche termoscanner per la misurazione di temperatura a distanza

Dal primo aprile sui territori di Foligno e Spoleto l’Azienda Usl Umbria 2 attiverà due Unità Speciali di Continuità Assistenziale finalizzate, in coerenza con le indicazioni nazionali e regionali, allagestione domiciliare dei pazienti affetti da Covid-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero. E' previste, inoltre, il potenziamento dei servizi territoriali di assistenza e l’estensione delle postazioni in tutte le aree territoriali di competenza dell’Azienda Usl Umbria 2 grazie all’adesione dei professionisti registrata in questi giorni. Tutte le sedi territoriali verranno dotate di termoscanner per la misurazione di temperatura a distanza, strumento già in funzione da diversi giorni in tutti gli ospedali dell’Azienda Usl Umbria 2. Una misura che si rivelerà utile anche in futuro quando si entrerà nella fase post-emergenziale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento