Al cinema teatro “Smeraldo” arriva lo spettacolo “Street Dance, Sguardo ad Oriente”

Arriva sul palco del Nuovo Cinema teatro “Smeraldo” di Pistrino la nuova proposta del comune di Citerna nell’ambito del festival “E se le donne”. Sabato 3 dicembre, alle ore 21, andrà in scena “Street Dance, Sguardo ad Oriente”, uno spettacolo realizzato con artisti professionisti e piccoli talenti in erba provenienti da realtà scolastiche pubbliche e private, adatto ad un pubblico di qualsiasi età. Infatti sarà presente la Scuola di Danza Accademy Ballet di Città di Castello, che ha curato la danza orientale grazie all'insegnante e coreografa Erika Calleri, e la Break Dance merito dell’impegno degli insegnanti Kevin Pierini e Ivan Rendyuk.

Protagonisti indiscussi saranno i bambini delle classi III, IV e V della scuola “B. Bartoccini” di Pistrino, i quali, attraverso luci, colori, immagini e balletti ci condurranno in un mondo più che moderno. Il Santo a cui si fa riferimento, è San Francesco Saverio, sacerdote della Compagnia di Gesù, evangelizzatore delle Indie, che, nato in Navarra, fu tra i primi compagni di sant’Ignazio, che portò il Vangelo a contatto con le grandi culture orientali, adattandolo con sapiente senso apostolico all'indole delle varie popolazioni, fino a morire in terra straniera.

Non solo attraverso il Vangelo, ma oggi nel vivere quotidiano si hanno possibilità di interculturalità che vanno vissute come ricchezza e valore aggiunto al proprio cammino culturale di crescita e di convivenza. L’amministrazione di Citerna dimostra ancora una volta di saper creare sinergie tra varie realtà e il coinvolgimento diretto delle scuole ne è un esempio, riuscendo a mettere in scena spettacoli di grande impatto e richiamo per il pubblico e, allo stesso tempo, rendendo attivo e unico il percorso formativo di giovani studenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento