rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Maltempo, scuola chiuse domani a Perugia, Nocera Umbra, Norcia e Spoleto

In controtendenza Todi, dove domani si terranno regolarmente le lezioni. Marsciano decide per la chiusura delle scuola all'ultimo momento

Scuole chiuse domani a causa del maltempo. Doo la nevicata di oggi e le condizioni delle strade, con accumuli di neve che potrebbero trasformarsi in lastre di ghiaccio, il sindaco di Perugia ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale.

"A seguito del documento di allerta meteo diramato dal Centro Funzionale Regionale della Protezione Civile dell'Umbria, (n. 023/2023), nel quale si prevede per stasera un codice giallo per rischio neve sui settori regionali A - C - D e per rischio ghiaccio sui settori A – C - D, si comunica la chiusura, in via precauzionale sull’intero territorio comunale di tutti i servizi educativi, di tutte le scuole di ogni ordine e grado sia pubbliche che private, comprese le Università e Istituti di Alta Formazione" si legge nel sito del Comune di Perugia.

Per informazioni sull'allerta consultare questa pagina: https://cfumbria.regione.umbria.it.

Anche il Comune di Nocera Umbra ha deciso per la chiusura degli istituti scolastici: "Domani, martedì 24, scuole chiuse. Stiamo passando per liberare le ultime strade e per gettare il sale in vista dell’allerta ghiaccio - si legge nella pagina Facebook del Comune - In molte località, non solo del nostro comune, non è stata ripristinata la fornitura di energia elettrica. Siamo in contatto con gli addetti Enel e anche la Prefettura è stata informata della situazione. Al momento non ci sono tempi certi per la risoluzione".

"Questo pomeriggio il sindaco Andrea Sisti ha firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per martedì 24 gennaio - si legge nel sito del Comune di Spoleto - A causa delle condizioni meteo, delle nevicate e delle basse temperature e, quindi, del rischio causato dal gelo che sta interessando l’intero territorio comunale, il sindaco ha disposto anche per la giornata di martedì 24 gennaio la chiusura delle scuole, dei servizi educativi" e dei centri diurni anziani, minori e disabili.

Scuole chiusedi ogni ordine e grado, anche asili nido, a Norcia e a Marsciano, dove il sindaco ha deciso all'ultimo momento.

Marsciano - Con una ordinanza, ha disposto la chiusura per la giornata di martedì 24 gennaio 2023 di tutte le scuole pubbliche e private, di ogni ordine e grado, presenti sul territorio comunale, compresi i servizi educativi per la prima infanzia pubblici e privati. Sono state analizzate molte criticità meteorologiche che stanno interessando gran parte del territorio comunale ed in particolare per il rischio ghiaccio e le conseguenti possibili limitazioni della circolazione stradale e ferroviaria nonché i possibili problemi agli spostamenti delle persone.

In queste ore la Protezione civile sta provvedendo allo spargimento di sale nelle principali strade comunali e parcheggi e spazi ad accesso pubblico adiacenti a servizi di interesse pubblico. Il Comune invita, in ogni caso, i cittadini a prestare la massima attenzione negli spostamenti su strada.

ASSISI - Il 24 gennaio, le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse nel comune di Assisi per ordinanza del sindaco, in via precauzionale per l’allerta meteo ghiaccio diramato dalla Regione Umbria nel pomeriggio di oggi.  La chiusura in via precauzionale delle scuole di ogni ordine e grado per domani 24 gennaio, servirà anche a effettuare sopralluoghi e verificare situazioni di potenziale rischio crollo di rami o di alberi lungo le strade del territorio comunale.

Le condizioni meteo sono previste in miglioramento nella zona del Tuderte, tanto che "l'amministrazione comunale di Todi comunica che non sussistono elementi per adottare provvedimenti di protezione civile al fine di sospendere le lezioni scolastiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, scuola chiuse domani a Perugia, Nocera Umbra, Norcia e Spoleto

PerugiaToday è in caricamento