Perugia, beccati dalla municipale a prostitute: maxi multe ai clienti

Due clienti delle prostitute multati nella notte tra il 21 e il 22 maggio dalla polizia municipale di Perugia durante i controlli in Strada Trasimeno Ovest e via Corcianese

Niente sesso, arrivano i vigili urbani e le multe. Due clienti delle prostitute multati nella notte tra il 21 e il 22 maggio dalla polizia municipale di Perugia durante i controlli in Strada Trasimeno Ovest e via Corcianese. Uno è di Perugia, l'altro è residente fuori dal territorio comunale. Le prostitute, invece, sono di nazionalità albanese e rumena. 

I due clienti sono stati multati per il mancato rispetto dell'ordinanza sindacale 408 del 23 aprile, quella tesa al contrasto del fenomeno della prostituzione su strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento