Cronaca

Tragedia a Piegaro, operario trovato morto nel suo furgone

Il 35enne originario di Bergamo stava effettuando dei lavori per conto di un'azienda all'interno della vetreria

Un giovane di 35 anni è stato trovato morto all’interno del suo furgone a Piegaro.

Il 35enne lavorava per una ditta di Bergamo impegnata da qualche giorno all’interno della Vetreria cooperativa piegarese. La scoperta del corpo è stata fatta da alcuni operai sabato mattina. Inutili i tentativi di soccorso da parte del personale del 118. La notizia è stata riportata dall'edizione odierna di oggi de La Nazione Umbria.

Le indagini sul decesso sono svolte dai Carabinieri della Compagnia di Città della Pieve, mentre il medico legale ha già svolto l’autopsia sul corpo del ragazzo. Dagli esami chiesti dalla Procura di Perugia dovrebbero arrivare elementi utili a stabilire le cause del decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Piegaro, operario trovato morto nel suo furgone

PerugiaToday è in caricamento