Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Da Bastia ad Assisi fino all'Appennino: danni per il forte vento e straordinari per i vigili del fuoco

Non solo incendi: diversi gli interventi per la rimozione di rami pericolanti o di piante cadute sulle strade

Non sono solo gli incendi, che come nel resto d'Italia anche in Umbria imperversano in questa estate bollente, a costringere agli straordinari i vigili del fuoco della regione.

Nelle ultime ore infatti sono stati diversi gli interventi effettuati nelle zone di Bastia, Assisi, Ospedalicchio, Torgiano manche Gualdo Tadino per la rimozione di rami pericolanti o la caduta di piante sulle strade a causa del forte vento.

Lo stesso vento che nei giorni scorsi ha reso ancora più difficoltose le operazioni di spegnimento delle fiamme divampate in varie zone dell'Umbria, dal Trasimeno (nell'area di Passignano l'incendio più grande) al territorio di Perugia fino a quello di Marsciano (dove ieri sono andati in cenere 40 ettari di campi).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Bastia ad Assisi fino all'Appennino: danni per il forte vento e straordinari per i vigili del fuoco

PerugiaToday è in caricamento