menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mandano i poliziotti in ospedale e terrorizzano i coetanei: denunciati tre minorenni

Sabato pomeriggio di follia sulle scalette di Sant'Ercolano a Perugia: agenti costretti a chiamare i rinforzi per fermare i bulli

Un sabato pomeriggio di “ordinaria” follia nella zona delle scalette di Sant'Ercolano, nel cuore di Perugia. Un gruppetto di diciassettenni stranieri avrebbe seminato il panico, prima minacciando i coetanei, poi aggredendoli e infine tentando di rapinarli di soldi, giacconi e cellulari. Le giovanissime vittime hanno chiesto aiuto al 113.


I poliziotti sono corsi sul posto, ma i tre 17enni hanno addirittura aggredito gli agenti, costringendoli a chiamare dei rinforzi. Gli animi non si sono calmati neanche in Questura: calci e pugni ai poliziotti. Il delirio. E tre agenti sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso. I tre sono stati denunciati e il caso è finito sul tavolo del presidente del Tribunale dei Minori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento