rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Umbria, allerta meteo della Protezione Civile

Le previsioni per sabato 24 e domenica 25 settembre

Allerta meteo gialla della Protezione Civile. Secondo l'avviso “dal mattino di domani, sabato 24 settembre 2022, e per le successive 18-24 ore, si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, in estensione a Marche ed Umbria, specie settori settentrionali di queste ultime; i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento”. 

Ecco le previsioni meteo per sabato 24 e domenica 25 settembre, pubblicate sul sito del Centro funzionale della Regione Umbria e aggiornate alle 10.27 di venerdì 23 settembre. 

Per quanto riguarda la situazione sinottica generale "Ancora per oggi resiste un modesto cuneo di alta pressione sul Mediterraneo Occidentale che garantisce tempo stabile su buona parte della Penisola. Tuttavia, già in serata, una nuova perturbazione atlantica farà il suo ingresso sul Mediterraneo dalla Porta del Rodano erodendo rapidamente l'alta pressione ed iniziando ad interessare con precipitazioni, anche intense, le regioni del Nord-Ovest, nel corso della notte. Da domani mattina il maltempo interesserà progressivamente anche le regioni centrali nel fine settimana", si legge sul sito. 

Per quanto riguarda l'Umbria sabato 24 settembre "cielo generalmente nuvoloso tendente a coperto nel corso del pomeriggio. Dal primo pomeriggio attese le prime precipitazioni sui settori settentrionali ed occidentali della regione che tenderanno ad assumere carattere di rovescio verso sera, estendendosi, nel corso della notte a tutta la regione. Venti: moderati meridionali tendenti a forti dopo mezzodì, specie sui settori occidentali e meridionali, in attenuazione in serata. Temperature: in aumento, anche sensibile nei valori serali". 

Domenica 25 settembre "Maltempo su tutta la regione con precipitazioni da sparse a diffuse che potranno assumere carattere di isolato rovescio o temporale, localmente anche intenso e persistente. Attenuazione dei fenomeni nel tardo pomeriggio/sera con un loro possibile, ma temporaneo, esaurimento nottetempo sui settori centrali e meridionali della regione. Venti: da moderati a forti meridionali, con raffiche di rinforzo durante i temporali. In attenuazione in serata. Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento; massime in sensibile diminuzione". 

Lunedì e martedì, si legge sempre sul sito del Centro funzionale, "ancora maltempo con precipitazioni sparse in seno alle quali potranno aversi isolati rovesci o temporali, specie lunedì. Generale esaurimento dei fenomeni da martedì sera con un possibile, ma deciso, miglioramento nella giornata di mercoledì".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, allerta meteo della Protezione Civile

PerugiaToday è in caricamento