Quasi mezzo chilo di droga, un machete e una pistola (a gas): pensionato arrestato per spaccio

L'uomo, un 60enne, è stato fermato dai carabinieri per un sorpasso sulle strisce pedonali: arrestato

I carabinieri di Magione lo hanno fermato per un sorpasso sulle strisce pedonali, poi la scoperta. Come riporta il Corriere dell'Umbria l'uomo, un 60enne, pensionato invalido civile, aveva con sé 12 involucri di cocaina e alcune dosi di hashish.

La perquisizione, estesa all'abitazione dell'uomo, ha portato alla luce il resto: una pistola a gas, un machete, 378 grammi di hashish e dieci di cocaina. Il giudice ha convalidato l'arresto e disposto gli arresti domiciliari. All'uomo è stata anche ritirata la patente. Si tornerà in aula a fine maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento