menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il sindaco di Gubbio: "Basta caccia all'untore. Non diffamate le persone"

Il sindaco di Gubbio, Filippo Stirati, ha voluto anche lanciare un appello ai cittadini dopo psicosi e parole in libertà contro persone tacciate ingiustamente di essere state contagiate dal coronavirus. Un fenomeno che nella città dei Ceri - come in altre città - si sta alimentando sui social. "Faccio nuovamente un appello perché non ci sia l’attacco agli “untori”, ribadisco che le persone che possano essere potenzialmente contagiate da contatti ravvicinati con casi positivi di Coronavirus vengono costantemente monitorate dal Dipartimento di Prevenzione ed Igiene dell’Usl. Quindi bisogna smetterla di diffamare persone considerate in qualche modo contaminate e contagiate. Un’ultima considerazione la faccio per quello che riguarda la carenza di sangue. C’è bisogno di sangue e pertanto rispondiamo alle sollecitazioni dell’AVIS facendo donazioni che avvengono in condizioni di assoluta sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento