Gualdo Tadino, una nuova linea elettrica più potente per case e imprese: i lavori di Enel, la mappa

Gualdo Tadino è città resiliente grazie al “Progetto Resilienza” con cui E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, sta dotando molte aree dell’Umbria di un sistema elettrico sempre più automatizzato e resistente: nell’ambito di questo piano di interventi, nel territorio comunale di Gualdo Tadino sono in programma lavori di restyling del sistema elettrico nella zona industriale sud e nelle località di Rigali, Gaifana e Boschetto.

In questi giorni si è concluso il primo degli interventi previsti in via del Palio nella zona industriale sud: i tecnici di E-Distribuzione hanno eliminato un tratto di linea aerea, con benefici ambientali, e hanno realizzato una nuova linea interrata di oltre 500 metri, con cavo di ultima generazione più resistente ed efficiente, che garantirà continuità ed efficienza del servizio elettrico alle aziende della zona. Il nuovo cavo interrato a 20mila Volt, inoltre, assicurerà maggiore disponibilità di potenza e agevolerà i prelievi in una delle realtà produttive più importanti di Gualdo Tadino. L’azienda elettrica ha provveduto anche all’esecuzione dei ripristini stradali e delle asfaltature, che sono in fase di ultimazione.

E-Distribuzione ringrazia l’Amministrazione Comunale per la preziosa collaborazione, che ha consentito di procedere speditamente nel rilascio delle autorizzazioni, nella gestione del cantiere minimizzando i disagi per la cittadinanza e nella condivisione di tempi e modalità di intervento. I lavori di resilienza proseguiranno nel 2019 con gli altri interventi in programma nelle frazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento