Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Foligno

Migliorano le condizioni della 21enne di Foligno operata ad Ancona: trasferita dalla Terapia intensiva

La ragazza ha subito il trapianto del fegato a causa di una infezione che aveva colpito diversi organi interni

A venti giorni dal trapianto di fegato, resosi necessario a causa di una patologia gravissima che ha colpito una giovane di Foligno, la stessa è stata trasferita dalla Terapia intensiva dell'ospedale di Ancona al reparto di Chirurgia dei trapianti e le sue condizioni sono definite dai medici in netto miglioramento.

"Oggi - martedì 23 ndr - la ragazza di Foligno è stata trasferita dalla Terapia Intensiva al reparto di Chirurgia dei Trapianti. Sta meglio". Queste le parole della dottoressa Elisabetta Cerutti, direttore della SOD Anestesia e Rianimazione dei Trapianti e Chirurgia Maggiore dell'Azienda Ospedaliero Universitaria "Ospedali Riuniti" di Ancona che riferisce di un progressivo miglioramento del quadro clinico generale.

La buona notizia è stata comunicata in data odierna all'Azienda Usl Umbria 2 che ha seguito quotidianamente il decorso del ricovero della giovane 21enne che agli ospedali "Riuniti" di Ancona ha subito un trapianto del fegato.

La ragazza di 21 anni di Foligno era stata ricoverata a Torrette per una compromissione degli organi vitali, con una gravissima insufficienza epatica acuta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliorano le condizioni della 21enne di Foligno operata ad Ancona: trasferita dalla Terapia intensiva

PerugiaToday è in caricamento