Studente universitario ritrovato morto in casa, i risultati dell'autopsia

Effettuata l’autopsia sul giovane 27enne originario di Lecce, ritrovato senza vita in un appartamento del centro storico

Arresto cardiocircolatorio per presunta overdose. E’ quanto conferma l’autopsia effettuata dal medico legale Massimo Lancia, sul corpo del giovane studente ritrovato senza vita il 12 settembre all’interno di un appartamento nei pressi di Piazza Ansidei. Per accertare che sia stata una dose killer o un mix letale di droga e alcol a stroncare la vita del 27enne, bisognerà attendere comunque gli esami istologici e tossicologici. 

Intanto le indagini dei carabinieri di Perugia vanno avanti a 360 gradi per far pienamente luce sulla vicenda ed eventualmente stringere il cerchio intorno a colui che avrebbe potuto fornire al giovane la sostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo, originario di Soleto in provincia di Lecce, si era trasferito nel capoluogo umbro come tanti giovani della sua età che scelgono di completare il loro percorso di studi in una città universitaria come Perugia. Figlio di un ex sindaco e molto conosciuto nel paese, era iscritto alla facoltà di Medicina. E’ stato ritrovato martedì all’interno dell’appartamento nel quale viveva, ormai senza vita, a soli 27 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento