menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandalo Gesenu, "Gli operatori non hanno responsabilità, raccolta effettuata correttamente"

Rappresentanza sindacale "preoccupata per il servizio e per i dipendenti"

“Le recenti vicende giudiziarie che hanno colpito Gesenu, oltre a suscitare sgomento tra i dipendenti, pongono nuovamente forti preoccupazioni circa il futuro dei posti di lavoro e dell’esecuzione dei servizi agli utenti”. Questo il commento della Rsu aziendale di Gesenu attraverso la voce dei suoi coordinatori Nazzareno Cardinali, Pasquale Qualatrucci, Walter Bonomi. “Auspichiamo – dicono dalla Rsu aziendale Gesenu – che venga fatta luce al più presto, fiduciosi che la magistratura saprà svolgere al meglio il proprio lavoro, togliendo dubbi e facendo chiarezza su tutto”. 

Rifiutopoli, bufera su Genesu. Il Comune: "Tuteleremo i cittadini e rinnoveremo Gesenu"

Al tempo stesso, la Rappresentanza sindacale unitaria di Gesenu intende “porre all’attenzione di tutti che le contestazioni mosse dalla Procura della Repubblica, e apparse nei media nei giorni scorsi, riguardo questa vicenda interessano lo stato del trattamento dei rifiuti a valle della raccolta differenziata”. Attività questa che, secondo i sindacalisti, “i dipendenti svolgono tutti i giorni scrupolosamente, nel pieno rispetto delle norme comunali e regionali in materia raccolta e smaltimento delle varie tipologie di rifiuti”.

“Va esclusa, quindi – aggiungono Cardinali, Qualatrucci e Bonomi –, qualsivoglia responsabilità degli stessi operatori, compresi gli addetti agli impianti di lavorazione e smaltimento degli stessi rifiuti, che operano e hanno sempre operato tutti con discrezionalità limitata e su indicazione specifica della stessa azienda Gesenu. Pertanto ogni riferimento nei confronti di chi all’alba di ogni giorno scende in strada per guadagnarsi onestamente da vivere va respinto con forza e fermezza, contro chiunque tentasse di scaricare strumentalmente su questi delle responsabilità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento