menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra in un'azienda e ruba di tutto, il ladro era l'ex dipendente

L'uomo è stato scoperto grazie all'occhio attento della Polizia. Ha specificato di ben conoscere l'azienda presa di mira, in quanto vi aveva lavorato per alcuni mesi

Ieri mattina la Volante ha fermato a Ponte San Giovanni una Mercedes sulla quale viaggiavano due albanesi. Come riferiscono le forze dell’ordine i due erano gravati da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, gli agenti hanno quindi verificato cosa vi fosse a bordo del veicolo. Nella Mercedes vi erano vari attrezzi edili, tra cui alcuni trapani e una maschera da saldatore, di cui gli albanesi non hanno saputo giustificare il possesso. A questo punto la Polizia ha fatto degli approfondimenti, ed è emerso che alcuni degli oggetti – in particolare la maschera da saldatore – erano stati recentemente rubati presso un’azienda della periferia perugina.

Messo alle strette, il conducente, E.H., anno 1979, ha confessato che l’oggetto costituiva effettivamente provento di quel furto. Ha specificato di ben conoscere l’azienda presa di mira, in quanto vi aveva lavorato per alcuni mesi. Inoltre, ha spontaneamente riferito agli agenti che in casa sua vi era un altro oggetto rubato presso la medesima ditta, e precisamente una saldatrice. Recatisi presso il domicilio di E.H., i poliziotti hanno effettivamente trovato la saldatrice, che è stata sequestrata unitamente alla maschera da saldatore. Infine, la Polizia ha denunciato il 35enne per il reato di ricettazione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento