menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba al centro commerciale e usa la figlia minorenne come palo: presa

La donna, una giostraia italiana, è stata processata questa mattina con rito direttissimo. Ad accorgersi del furto l'addetto all'antitaccheggio del negozio

Furto in un negozio di un Centro Commerciale nella zona di Ellera di Corciano, quello avvenuto nel pomeriggio di sabato 28 ottobre. La ladra, una giostraia italiana, è stata sopresa mentre stava rubando alcuni capi di abbigliamento all'interno del negozio. Ad accorgersi del furto, l'addetto all'antitaccheggio che monitorava i movimenti della donna; una pattuglia della Volante è riuscita così a fermarla e ad arrestarla. Ma c'è di più perchè la donna avrebbe utilizzato la figlia ancora minorenne come palo. Il furto ammonterebbe a un paio di capi d'abbigliamento per bambini e a una giacca da adulto. Processata questa mattina con rito direttissmo dinanzi al giudice Verola, per la ladra è stato convalidato l'arresto e disposto l'obbligo di firma una volta a settimana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento