menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foligno, rubano le batterie e scatta l'allarme frana: sul posto le forze speciali

Hanno rubato le batterie facendo così scattare l'allarme frana nella zona di San Giovanni Profiamma. Immediato l'intervento delle forze speciali che si sono subito accorte dell'accaduto. A esprimere la propria indignazione il sindaco Nando Mismetti

Sembra che qualcuno si sia “divertito” a rubare le batterie di alimentazione dei semafori che fanno parte del sistema di controllo della frana in località San Giovanni Profiamma. Dopo il furto è però partito immediatamente l’allarme, ma quando il personale specializzato si è recato sul posto, pensando al peggio si è reso conto che nella realtà dei fatti non era successo assolutamente nulla.

Indignato il sindaco di Foligno, Nando Mismetti: “L'allarme è scattato intorno alle 3 di questa notte. Un sms ha avvisato me ma anche la comandante della polizia municipale Piera Ottaviani, e tutti i soggetti interessati, di un allarme frana. Quanto accaduto, tenendo conto che ci si trova in presenza di un'area ad alto rischio è un atto intollerabile. Perché è stata messa a rischio la viabilità, la normale circolazione stradale, oltre a creare uno stato di allarme”. Le batterie sono state comunque sostituite e i semafori hanno ripreso la loro funzione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento