menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontivegge, era stato bandito da Perugia per 3 anni ma era di nuovo qui: denunciato e multa anti-Covid

Nella rete dei controlli anti-contagio sono finiti anche due italiani con molti precedenti

Nei controlli anti-coronavirus disposti dalla Questura sono finiti nella rete anche due cittadini italiani trovati a girare in auto senza un reale motivo a Perugia. Il fermo è scattato nell'area di Fontivegge: l'uomo e la donna, rispettivamente di 37 e 29 anni, non hanno saputo giustificare il motivo della loro uscita di casa. E sono scattate le sanzioni da 400 a 3mila euro. Ma non è finita qui: perchè al termine degli accertamenti è stato scoperto che entrambi avevano precedenti per reati di spaccio e contro il patrimonio e che in psrticolare il 37enne risultava essere destinatario del Divieto di Ritorno nel Comune di Perugia per 3 anni emesso nei suoi confronti dal Questore della provincia di Perugia e notificatogli dal personale della Divisione Anticrimine contestualmente al foglio di via obbligatorio. Altra denuncia e altro foglio di via. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento